un momento per favore....

Problemi con film termoretraibile

23-01-2023
problemi-con-le-donne.jpg
Paola Dozza - Pactur srl
Paola Dozza

Dai fori di spillo alla bruciatura, scopri cosa ti dice la tua pellicola termoretraibile.

Non c'è niente di più soddisfacente di una pellicola termoretraibile perfetta quando il pacco esce dal tunnel di termoretrazione. Gli operatori esperti sanno che quando invece un pacco esce con delle imperfezioni, il risultato stesso fornisce indizi su come aggiustare la configurazione del sistema per correggere il problema. Se hai problemi con la pellicola termoretraibile non devi far altro che “leggere” questi indizi sulla pellicola.

L'articolo "Problemi con la pellicola termoretraibile" spiega la potenziale causa alla base di sei dei problemi più comuni della pellicola, tra cui burnout e fori stenopeici, nonché le modifiche alla configurazione che solitamente risolvono il problema.

Tre variabili che influenzano i risultati della termoretrazione

 Prima di esaminare questi sei problemi comuni, è importante comprendere le variabili che influenzano il processo di retrazione. Queste tre variabili sono: dimensione del sacco, evacuazione dell'aria/perforazioni e temperatura o velocità del tunnel.

Diamo un'occhiata a come queste tre variabili influenzano il film.

Dimensioni della borsa

Durante il processo di termoretrazione, il sacchetto deve essere sufficientemente grande da consentire al film di staccarsi dal prodotto e collassare appena prima di uscire dalla camera del tunnel. Se la dimensione del sacchetto è troppo stretta, la pellicola entrerà in contatto con il prodotto troppo presto, provocando la formazione di occhi di pesce o zampe di gallina. Il film deve prima gonfiarsi dal prodotto e poi collassare.

Evacuazione dell'aria (perforazione)

L'espulsione dell'aria troppo rapida non consente alla pellicola di gonfiarsi correttamente, causando rughe, zampe di gallina o occhi di pesce. Uno spurgo dell'aria troppo lento causerà bolle, una pellicola torbida e potenziali ustioni. Posizionamento delle perforazioni: controllare quale parte del sacchetto trattiene l'aria più a lungo può aiutare a controllare il restringimento. L'elemento più critico per l'aspetto della confezione è il controllo dell'evacuazione dell'aria!

Temperatura e velocità del tunnel

Per un buon aspetto della confezione è necessario che rimanga dai 3 ai 4 secondi nella camera del tunnel. La dimensione del tunnel dipende dalla produttività. Regolare sempre la velocità e la temperatura del trasportatore del tunnel in modo che il palloncino di pellicola collassi appena prima di uscire dalla camera del tunnel.

Sei problemi comuni relativi alle pellicole termoretraibili

Ora che abbiamo compreso le tre variabili più importanti nel processo di termoretrazione, vediamo come si può notare un'errata impostazione della macchina o della pellicola nella confezione finale, la causa più comune, e come correggere il problema regolando il set su.

Problemi con film termoretraibile
Problemi bruciati con la pellicola termoretraibile

BURNOUT: Fori o crepe nel film all'esterno della linea di saldatura

CAUSA COMUNE: scarico dell'aria insufficiente

REGOLAZIONE: Aggiungere dei fori per far uscire l'aria più velocemente

 

Problemi coi film termoretraibili
Nuvolosità

NUVOLA: il film è nebbioso/sfocato

CAUSA COMUNE: La temperatura del tunnel è troppo alta

REGOLAZIONE: Regolare la temperatura o provare ad accelerare il nastro trasportatore. Potrebbe anche essere necessario aggiungere alcune perforazioni.

 
Problemi con film termoretraibile
Zampe di gallina

Zampe di gallina: rughe agli angoli e vicino ai bordi

CAUSA COMUNE: Dimensioni della borsa inadeguate: la borsa è troppo piccola o presenta troppe perforazioni

REGOLAZIONE: Il sacchetto deve gonfiarsi lontano dal prodotto durante il processo di restringimento. Regola le dimensioni della borsa e rimuovi alcune perforazioni.

 
Problemi con film termoretraibile
Orecchie di cane

ORECCHIE DEL CANE: pellicola arricciata sporgente all'estremità della saldatura

CAUSA COMUNE: dimensione busta errata, troppe perforazioni, tempo e temperatura nel tunnel

REGOLAZIONE: apportare le modifiche necessarie per garantire che il sacco abbia un tempo di permanenza da 3 a 4 secondi all'interno della camera del tunnel.

 

Problemi con film termoretraibile
Occhi di pesce

OCCHI DI PESCE: macchie arrotondate vicino ai bordi

CAUSA COMUNE: Dimensioni del sacchetto inadeguate e/o troppe perforazioni

REGOLAZIONE: Il sacchetto deve gonfiarsi lontano dal prodotto durante il processo di restringimento. Se sono presenti troppi fori, il sacco non si gonfierà correttamente oppure, se è troppo piccolo, entrerà in contatto con il prodotto troppo velocemente. Aiuterà a regolare le dimensioni della borsa e a rimuovere alcune perforazioni.

 
Problemi con film termoretraibile
Fori di spillo

PIN FORO: Piccoli fori lungo la guarnizione

CAUSA COMUNE: Un problema di installazione dovuto alla tensione eccessiva sulla pellicola durante il processo di sigillatura

REGOLAZIONE: Prova a realizzare una borsa più grande e ad allentare la tensione sulla pellicola.

 

Conclusione

Hai uno o più di questi problemi con i film termoretraibili?

Imparare a leggere i contrassegni della pellicola e regolare correttamente le dimensioni del sacchetto, le perforazioni e le impostazioni del tunnel sono le chiavi per garantire una corretta retrazione della pellicola e una presentazione impeccabile. Noi di Pactur abbiamo una lunghissima esperienza nell'allestimento di macchine termoretraibili in relazione ai vari prodotti e quindi se hai problemi con i film termoretraibili ti consigliamo di chiamarci subito se hai problemi a confezionare i tuoi prodotti: troveremo una soluzione insieme!

 

Compila il modulo sottostante per i contatti aziendali

Problemi con la pellicola termoretraibile? Ti chiameremo al più presto possibile e potrai parlare direttamente con il Personale del BackOffice e successivamente con il ns tecnici.
bottone di contatto


Non hai tempo di scorrere il nostro sito o non hai trovato quello che cercavi?

clicca sul logo arancione con la stretta di mano e segui le istruzioni…a presto!!!

Piè di pagina personalizzato della copertura globale

Copertura globale
La nostra rete di distribuzione mondiale
Piè di pagina personalizzato

PACTUR srl
Sede centrale
Via Nannetti, 4 40069 – Zola Predosa
Bologna – Italia

(+39) 051 6167287Fax. (+39) 051 753182pactur@pactur.comPactur su FacebookPactur su Linkedin